Rimaniamo in contatto, seguimi su:

Un augurio: stare all’essenziale senza disperdersi nel mare comunicativo

AvvenireSaper elaborare e valorizzare messaggi veri e positivi, prestandovi attenzione e concentrazione anche quando su di essi si sia spenta l’attenzione mediatica: è uno degli auspici e degli auguri per il nuovo anno formulati nella rubrica Pane e giustizia in edicola oggi su Avvenire. Tra i temi soggetti al rischio di essere dispersi nel mare comunicativo, scrive Renato Balduzzi, v’è quello del rapporto tra misericordia e giustizia, molto dibattuto a seguito del Giubileo straordinario voluto da papa Francesco.

Per leggere il testo dell’articolo, clicca sul seguente link: Pane e giustizia – 4 gennaio 2018.

 

Scrivi un tuo commento.

*