Rimaniamo in contatto, seguimi su:

«Cortotermismo» e malaffare: insieme stanno, insieme cadranno

Avvenire“Simul stabunt, simul cadent” (“insieme stanno, insieme cadranno”) è una formula latina piuttosto diffusa nel linguaggio giuridico, con la quale si usa descrivere la stretta connessione tra due elementi, ciascuno dei quali è determinante per l’esistenza dell’altro. La ritroviamo oggi nella rubrica Pane e giustizia, dove Renato Balduzzi vi ricorre, passando dalla dimensione del diritto a quelle della cultura politica e dell’etica pubblica, per parlare di “cortotermismo” e del suo legame, tra l’altro, con il malaffare.

Per leggere l’articolo in edicola su Avvenire, clicca sul seguente link: Pane e giustizia – 1 novembre 2018.

Scrivi un tuo commento.

*