Rimaniamo in contatto, seguimi su:

«Cambiare di paradigma». Già, ma partendo da dove e con quali percorsi?

Avvenire“Cambiare di paradigma” è un’espressione, che tiene in sé un appello, sempre più frequente nel discorso pubblico. “Nell’economia come nella politica, nel welfare come nella tutela dell’ambiente – scrive Renato Balduzzi nella rubrica Pane e giustizia di oggi – si auspica o si chiede un mutamento radicale di regole, di prospettive di visuale, di comportamenti”. Interrogarsi autenticamente sui punti di partenza e sui percorsi di questo cambiamento è condizione essenziale perché l’espressione non divenga mera formula di stile.

Per leggere l’articolo in edicola su Avvenire, clicca sul seguente link: Pane e giustizia – 22 febbraio 2018.

Scrivi un tuo commento.

*